Punto di incontro dell'Associazione FJR1300 Club Italia
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
 


Autore Topic: Primo giro e considerazioni FJR '16 AE  (Letto 9961 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fabry111

  • Non associato
  • *
  • Post: 390
  • Age: 46
  • Località: Tradate (VA)
  • Sesso: Maschio
  • ex FJR2004A - Ora FJR2016A
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #25 il: 16/08/2016, 22:06:56 »
A mio parere ...

Premetto che la mia 2016A non ha questo problema (per ora)  ma ... la ex 2004 l'ha avuto saltuariamente a seconda di gomme,pasticche,dischi,cuscinetti canotto di sterzo e ruote.

Una moto è una moto, e fisicamente si comporta come tale. Problemi di questo tipo sono quasi all'ordine del giorno  e spesso sono difficilmente individuabili e risolvibili.

A volte è meglio fare  i controlli del caso (per la sicurezza di marcia) e conviverci (se non sono troppo fastidiosi) aspettando che, al prossimo cambio di qualcosa, spariscano "spontaneamente"  ::)

Offline Mapo

  • Non associato
  • *
  • Post: 918
  • Age: 55
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #26 il: 16/08/2016, 22:38:32 »
A mio parere ...

Premetto che la mia 2016A non ha questo problema (per ora)  ma ... la ex 2004 l'ha avuto saltuariamente a seconda di gomme,pasticche,dischi,cuscinetti canotto di sterzo e ruote.

Una moto è una moto, e fisicamente si comporta come tale. Problemi di questo tipo sono quasi all'ordine del giorno  e spesso sono difficilmente individuabili e risolvibili.

A volte è meglio fare  i controlli del caso (per la sicurezza di marcia) e conviverci (se non sono troppo fastidiosi) aspettando che, al prossimo cambio di qualcosa, spariscano "spontaneamente"  ::)
Marco e Marina

Offline LazyBear

  • Associato
  • *
  • Post: 6.317
  • Age: 60
  • Località: Bologna
  • Sesso: Maschio
  • ... ma vide nu poco che s'adda fa' pe' campa'...
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #27 il: 16/08/2016, 22:54:53 »
...Una moto è una moto, e fisicamente si comporta come tale. Problemi di questo tipo sono quasi all'ordine del giorno  e spesso sono difficilmente individuabili e risolvibili.
A volte è meglio fare  i controlli del caso (per la sicurezza di marcia) e conviverci (se non sono troppo fastidiosi) aspettando che, al prossimo cambio di qualcosa, spariscano "spontaneamente"  ::)
Pienamente d'accordo.
Mi e' accaduto piu' volte in passato di cadere nella sindrome del difetto ineliminabile: non riuscire cioe' a godersi appieno la moto perche' si e' sempre sul chi vive, pronti a captare quella strana vibrazione o quel rumorino anomalo dei quali non siamo in alcun modo riusciti a venire a capo.
Beninteso, nulla a che vedere con quanto esposto in questo topic: anzi, grazie ancora a Luca per il report dettagliato e per aver sollevato la questione; ma sono anch'io dell'avviso che ogni moto abbia una sua fisiologia che si manifesta anche con piccole apparenti anomalie, cosi' come un cristiano qualunque ogni tanto ha male a un ginocchio o un po' di tosse stizzosa; e come per questo, ci si puo' ragionare serenamente sopra per escludere che il fatto sia patologico e non piu' solo fisiologico.
Michele

AS 07 Red Sky
AS 14 Magnetic Bronze
AS 17 Tech Graphite

Offline luca6686

  • Vice Presidente
  • *
  • Post: 835
  • Age: 33
  • Località: Codogno (LO)
  • Sesso: Maschio
  • Fjr1300 AE '16 ex Versys 1000 '12, Versys 650 '10
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #28 il: 16/08/2016, 22:56:15 »
Ciao a tutti, ieri giretto fuori porta con annesso picnic al parco provinciale di piacenza, quindi in 2 con bagagli per star via una settimana, la mia zavorrina una volta a destinazione toglie abbigliamento da motociclista ed indossa abiti "civili", Inoltre avevamo anche le vivande.
Tralasciando le condizioni pessime della strada.... Ci voleva un'enduro senza targa altro che... Tutto il resto però è andato bene in movimento sottolineo l'agilità e la compostezza in traiettoria, in salita anche a pieno carico il motore tira e va su senza problemi

Offline bassini

  • Associato
  • *
  • Post: 1.383
  • Age: 56
  • Località: BRESCIA
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #29 il: 17/08/2016, 08:22:39 »
Si ogni moto ha i suoi pregi e i suoi difetti. La nostra a mio avviso, è una moto " matura ", con la bellezza dell' esperienza , con quel pizzico di gioventù che tire fuori nei momenti " misti " della strada.
Giorgio

Offline monte60

  • Non associato
  • *
  • Post: 44
  • Age: 60
  • Località: Basso Vicentino Vi
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #30 il: 19/08/2016, 22:22:46 »
  :)Buonasera a tt ,tra parentesi voglio dire che sono ultras contento della motona,non ho mai avuto sotto il culo un motore cosi bello,dei freni cosi potenti,ed un disegno di moto cosi bello!!!!
Scusate ma sentivo il bisogno di dirvelo!
Volevo dire che ho provato la ricetta di "Danilo Ricci",semplicemente messo dello "Svitol" nei nottoli del disco.....
(Mi son ricordato che i dischi flottanti del BMW RS1100.non erano rigidi come l'FJR ma avevano come dire...un lasco,il disco si muoveva un po')lasciato lavorare piu o meno per 20 ore,ho fatto un giro di prova,e,la vibrazione sembra sparita ???,adesso staremo a vedere andando avanti >:(.
Notte bona att :)
Ridere dei propri errori può allungare la vita. Ridere degli errori altrui può accorciarla.

Danilo Lucci

  • Visitatore
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #31 il: 01/09/2016, 00:53:40 »
La tecnologia dei dischi flottanti ha permesso un ulteriore passo in avanti nell'uso dei freni, ma come tutte le cose soggette a movimenti hanno necessità di controlli periodici, l'importante è che i nottolini mantengano la loro mobilità , se si bloccano possono indurre quelle vibrazioni così fastidiose all'avantreno, anche se ciò sembra non ridurre la capacita di frenare dei dischi.
Comunque risolvere il problema è molto semplice con il WD40 , ed il costo irrisorio.

Dan

Offline gianter

  • Non associato
  • *
  • Post: 82
  • Age: 57
  • Località: Messina/Siracusa
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #32 il: 02/09/2016, 21:14:09 »
(Mi son ricordato che i dischi flottanti del BMW RS1100.non erano rigidi come l'FJR ma avevano come dire...un lasco,il disco si muoveva un po')
E' vero !!! ma in quel caso il lasco era dovuto ai nottolini in alluminio che venivano letteralmente distrutti dal disco e dalla flangia ... tanto da doverli sostituire ogni 30000 km ...
Gianluca
FJR A 2016 Tech graphite
The quieter you become, the more you can hear

Offline monte60

  • Non associato
  • *
  • Post: 44
  • Age: 60
  • Località: Basso Vicentino Vi
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #33 il: 04/09/2016, 22:59:55 »
 :)Ciao,nelle ultime settimane ho avuto la possibilita' di verificare l'effetto "Svitol,o,WD40"
La settimana scorsa fine settimana Sabato-Domenica(Casa,Bolzano,Val Sarentina con pernottamento a Pennes,poi il passo Pennes 2111,Vipiteno,Val Pusteria,Mercatino di S.Candido,poi a casa per Cortina,Falzarego,Agordina Val Sugana attraverso Passo Cereda)
Oggi il giro del Garda.
Di curve tante,frenate anche,la vibrazione sembra essere... "quasi"sparita.
Voglio ribadire che sono veramente contento dell'acquisto fatto,e che l'FJR e' una grande moto!!!
Ho una gran voglia di provare il MY 2016(6 marce)...se e' come penso "Faccio debito ma lo compro!"
Per Gianter:l'RS l'ho tenuta un'anno di preciso nn ricordo ci avro' fatto 15\18.000 Km.poi l'ho venduta per acquistare il"Varadero".Il particolare dei nottoli in alluminio deve essere vero perche' quel po' di lasco che avevo detto,era davvero tanto.
Un saluto :) :) :)
Ridere dei propri errori può allungare la vita. Ridere degli errori altrui può accorciarla.

Offline luca6686

  • Vice Presidente
  • *
  • Post: 835
  • Age: 33
  • Località: Codogno (LO)
  • Sesso: Maschio
  • Fjr1300 AE '16 ex Versys 1000 '12, Versys 650 '10
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #34 il: 23/09/2016, 21:03:31 »
Ciao a tutti, dopo un po' di km con la FJR posso dire solo che sono contentissimo  (§) (§) (§) , ho provato tutte le combinazioni di carico, tempo (metereologico) e temperature.
In tutte queste condizioni, con il giusto criterio, si è sempre comportata egregiamente, alcuni amici sono rimasti impressionati dall'agilità sul misto, io che mi ritengo un "mezzo cancello" ho, per la prima volta in 6 anni di moto, striciato lo stivale con l'asfalto ma senza cercarlo mi sentivo tranquillo ed ho piegato, tutto ciò piu e più volte sulla Cisa   >:D .
Giusto lo scorso sabato ho preso un bel po' d'acqua, parliamo di temporale pesante per 20 km, il fido antipioggia tribord (abbigliamento da vela decathlon) ha fatto il suo lavoro aiutato anche dalla conformazione delle carene che proteggono molto bene, unico lato negativo lavaggio moto obbligatorio...  :(
I consumi continuano ad essere ottimi, anche le gomme di primo equipaggiamento si stanno comportando bene anche se quando saranno finite opterò per Metzeler.
La sera i fari a led sono una cosa FENOMENALE non tanto per il sistema di cornering ma proprio come qualità e quantità di luce, si vede meglio che in maccchina.

Qualche nota negativa:

- Borse laterali: troppo facili da segnare, penso che mi unirò al gruppo d'acquisto per le pellicole di protezione, anche se una è già un po' segnata....

- Mancanza parafango posteriore: dopo la pioggia raccontata prima tutta la zona posteriore, diciamo dal mono alla targa, era veramente molto sporca, un minimo di parafango non avrebbe fatto male, almeno secondo il mio modesto parere.

Considerazione sentimentale: Nemmeno dopo 4 anni di versys ero arrivato ad un feeling tale come quello che ho adesso con la FJR, prima se per 2 settimane non usavo la moto mi sembrava di salire su una moto "da conoscere" adesso salgo e parto come se fossi sceso un'ora prima... sono molto contento di questa sensazione.

Ciao a tutti!!!

Offline Fabry111

  • Non associato
  • *
  • Post: 390
  • Age: 46
  • Località: Tradate (VA)
  • Sesso: Maschio
  • ex FJR2004A - Ora FJR2016A
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #35 il: 24/09/2016, 12:46:48 »
anche le gomme di primo equipaggiamento si stanno comportando bene anche se quando saranno finite opterò per Metzeler.

Ciao, la mia montava BT023 e l'anteriore è andato letteralmente/dinamicamente in crisi in un attimo. Nel senso che sono bastati un paio di uscite (con un totale di 600km) in più (dove la moto si comportava ancora sufficientemente bene) per "rovinare"  il profilo della gomma.
Risultato: moto diventata durissima e sovrasterzante senza un preavviso. Come sempre ho avuto con Metzeller-Pirelli-Michelin-Dunlop

Ti consiglio quindi ti tenere d'occhio l'anteriore.  (se nel caso anche la tua monta BT023)


Offline gianter

  • Non associato
  • *
  • Post: 82
  • Age: 57
  • Località: Messina/Siracusa
  • Sesso: Maschio
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #36 il: 24/09/2016, 19:33:06 »
Ciao, la mia montava BT023 e l'anteriore è andato letteralmente/dinamicamente in crisi in un attimo. Nel senso che sono bastati un paio di uscite (con un totale di 600km) in più (dove la moto si comportava ancora sufficientemente bene) per "rovinare"  il profilo della gomma.


Quanti km hai fatto con il treno di gomme originali ?
Gianluca
FJR A 2016 Tech graphite
The quieter you become, the more you can hear

Offline Fabry111

  • Non associato
  • *
  • Post: 390
  • Age: 46
  • Località: Tradate (VA)
  • Sesso: Maschio
  • ex FJR2004A - Ora FJR2016A
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #37 il: 24/09/2016, 19:41:52 »
Quasi 9000, ed è un bel risultato.
Quello che però non ho digerito è la debacle improvvisa dell'anteriore. 

Offline luca6686

  • Vice Presidente
  • *
  • Post: 835
  • Age: 33
  • Località: Codogno (LO)
  • Sesso: Maschio
  • Fjr1300 AE '16 ex Versys 1000 '12, Versys 650 '10
Re:Primo giro e considerazioni FJR '16 AE
« Risposta #38 il: 24/09/2016, 19:43:59 »
Ciao, anche la mia monta i BT 023 , sono a 3000km ma per adesso non ho particolari segnali di cedimento.