Punto di incontro dell'Associazione FJR1300 Club Italia
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
 


Autore Topic: Additivi olio motore  (Letto 11348 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
(Nessun oggetto)
« Risposta #25 il: 25/05/2011, 19:51:27 »
Citazione da: "Giovi"
Peccato che l'olio per la moto non sia altrettanto valido.


E' vero in parte,ai test Amsoil gli oli per moto Mobil sono sempre stati ai primi posti,magari hanno specifiche vecchie perchè mai aggiornate (forse il mercato moto non gli interessa molto) o gradazioni SAE adatte solo a grossi bicilindrici ma comunque esiste di molto molto peggio spacciato per oro colato.Tieni presente che la Exxon Mobil è la più grande produttrice al mondo di basi sintetiche,potrebbe realizzare quello che vuole,produce quello che le ricerche di mercato indicano come vendibile in enormi quantità", per oli di elevatissima qualità e che sono prodotti da aziende specializzate e di nicchia bisogna cercare altrove (Amsoil-Synlube etc.)

Citazione da: "Giovi"

per il v 300 intendi dire il chrono 10w40, cioè non il 4t factory line? Mi pare strano che il crono abbia così poca affidabilità sul cambio.


Intendo tutti i doppio estere,tutta la serie 300.Ai test "gear performance (FZG ASTM D5182) dove viene misurata l'usura di ingranaggi sotto forte carico (come quelli del cambio)offrono sempre prestazioni mediocri se non scarse,mentre in test che simulano i carichi di componenti come cuscinetti,bronzine etc. dove i componenti non sono gravati da forti carichi (pressioni)si comporta sempre egregiamente.Nelle corse non è richiesta durata è richiesta la prestazione secca.


Citazione da: "Giovi"
Il GPS l'ho usato perchè lo avevo in casa e l'originale era vecchio di 3 anni nel motore fermo. Tanto a 1000km spaccati lo tolgo. In merito al Bardahl mi confermi dei miglioramenti sul cambio?


Sto sorridendo.Vuoi che anche se ottimo l'olio  Bardahl possa funzionare al 100% quando prima di inserire il GPS avevi ancora nel motore 900cc di olio esausto?Poi scaricherai il tutto ma ti rimarrà un mix di olio esausto e di (prevalente) olio scadente per 900cc ancora.Mescolerai 4 parti di nutella con 1 parte di .....e non mangerai nutella.Comunque,qualunque risultato tu ottenga ti rimarrà stabile fino al prox cambio dove solo allora sfrutterai le vere caratteristiche del Bardahl.Ma non il 10W40(neanche il 15W50),non ha le performance del 10W50 che è un'altro olio che ha indice di viscosità 15 punti superiore (schede tecniche inviatemi dal Laboratorio Analisi Bardahl,Ing. Natali)oltre ad altre caratteristiche non riportate sulle schede ma discusse con l'ing.Natali.)

Citazione da: "Giovi"
per darti l'idea che la penso come te sugli oli ti dico che in auto uso solo mobil 1 dal 1984


Nel 1984 il Mobil 1 era formulato con 1 sola base sintetica,oggi con 3 basi PAO IV distinte e rappresenta sempre e comunque un MUST,a 14 euro si trova su Ebay e non esiste olio motore che possa avvicinarsi al 5W50 Mobil,senza andar a cercare oli strani solo la Castrol con la serie RS fa cose paragonabili a costi decisamente maggiori.

Poi scusa,il chrono è un'olio da competizione del settore auto,non certificato Jaso e mi risulta un SAE SH,non proprio adatto ad arrivare ai 10.00 del cambio con caratteristiche ancora decenti.Agli oli racing si sa,è prevista la prestazione "secca".

http://www.motul.fr/system/product_descriptions/technical_data_sheets/8996/300V%20Chrono%2010W40.pdf?1301060591

credi che possa fornirti prestazioni superiori al Mobil1 5W50?A parte che si potrebbe approfondire sta storia che qualcuno si spaventa a leggere sigle come 5W (su una moto)perchè non rientrano nelle indicazioni dei costruttori di queste...ed è un male..anzi malissimo quando su un motore con tolleranze ridotte (anche per il nostro)ed impiegato dalle Alpi a Lampedusa è stata fornita 1 sola opzione (per svariato tempo) 20W40 che per caratteristiche costruttive dei motori è pensabile per roba tipo Harley e basta.Il Motul che citi non ha nessuna caratteristica superiore (anzi),neanche sulla carta rispetto al 5W50 Mobil1.

Dati importanti:

..........................................Motul crono.........Mobil1

Indice di viscosità.........................161.................187
Punto di infiammabilità.....................226.................228
Viscosità HTHS a 150 gradi...............4,19................4,30
TBN................................................11.7................11.8
Viscosità a 100 gradi........................14..................17,4

Se devi usare un'olio per auto (fattibile e senza problemi)continua ad usare il tuo Mobil1 che specialmente per lunghi trasferimenti autostradali e magari con il caldo ti può garantire reale miglior protezione del Motul e che ti funzionerà perfettamente fino al prox cambio in qualunque condizione climatica,sempre.Anche il Motul che descivi è certificato PORSCHE,lo è anche il Bardahl (auto)ma il primo rabbocco in fabbrica viene fatto con Mobil 1,da anni.

Alza il volume al massimo e goditi l'urlo di un Porsche.

Salutoni

Giotek



Ps-nella cartella tecnica del Motul c'è scritto che questo olio è miscelabile con qualunque altro,minerale o sintetico...è una bufala,non lo è al 100% e questa indicazione gli serve per chi vuol acquistare 1kg di olio per rabbocco.Mai miscelare oli base estere (vegetale idrogenata-esterificata) con basi PAO III (Castrol) o PAO IV (Mobil-Bardahl) o minerali,la miscelazione non avviene perfetta ed in presenza di composti con peso specifico diverso nasce la possibilità che si formino emulsioni.Per vendere si scrive di tutto.
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

  • Visitatore
(Nessun oggetto)
« Risposta #26 il: 25/05/2011, 23:03:01 »
allora: circa esso,  exxon, mobil  so molto nel senso che visitavo gli stabilimenti un tempo non troppo lontano. Quindi confermi i miei pensieri. Circa il miscuglio di oli ti dico che si può mitigare perche al cambio sono solito fare un lavaggio buttando su  due kg del nuovo olio. Ora la ricetta: al motore bardahl xtc  c60 10w50 e al cardano  bardahl T&D synthetic oil 75w90. Additivo olio motore zx1 e al cardano additivo quale? In ultimo....grasso leveraggi mentre cambio il mono? Ciao Gio da Giovi...come il passo

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
(Nessun oggetto)
« Risposta #27 il: 26/05/2011, 07:04:45 »
Citazione da: "Giovi"
allora: circa esso,  exxon, mobil  so molto nel senso che visitavo gli stabilimenti un tempo non troppo lontano. Quindi confermi i miei pensieri. Circa il miscuglio di oli ti dico che si può mitigare perche al cambio sono solito fare un lavaggio buttando su  due kg del nuovo olio. Ora la ricetta: al motore bardahl xtc  c60 10w50 e al cardano  bardahl T&D synthetic oil 75w90. Additivo olio motore zx1 e al cardano additivo quale? In ultimo....grasso leveraggi mentre cambio il mono? Ciao Gio da Giovi...come il passo


Ok per la prima parte del discorso...parliamo la stessa lingua.

Per i lubrificanti Bardahl:

solo a titolo conoscitivo ti segnalo che il 10W50 XTC C-60 esiste ANCHE nella versione Off-road,questo

http://www.bardahl.it/lubrificanti_additivi/olio_motore/moto/lubrificante_motore_moto/lubrificanti_moto_4t/xtc_c60_off_road_10w50.html#1

E' stato formulato per quei motori motard o simili e di alte prestazioni che hanno la coppa dell'olio con capienza molto limitata (1-1,5 litri) nei quali lo stess termico dell'olio stesso è elevatissimo.Quindi posseggono caratteristiche di resistenza "alla fatica termica" superiore.HT/HS,flassh point e non so cos'altro avranno in questo valori leggermente migliori.Io l'ho usato 1 volta senza notare alcuna differenza rispetto al "normale" che uso ora.Considerato che la coppa dell'Fjr ha capienza di 4900ml ho ritenuto inutile andare a cercare la luna.Ma esiste,La gamma dei lubrificanti Bardahl è immensa,e da un punto di vista della diversificazione dei prodotti è unica e sono prodotti di elevata qualità.Nessuna altra azienda può vantare il catalogo lubrificanti della Bardahl.

Olio Cardano:

Nel catalogo della Bardahl...ci si perde..infatti non devi acquistare il prodotto che citi ed è questo,questo è un semisintetico.

http://www.bardahl.it/lubrificanti_additivi/olio_motore/auto/lubrificante_motore_auto/trasmissioni_differenziali/td_synthetic_oil.html#1

ma questo che ha prestazioni molto superiori e che costa quasi il triplo (28-32 euro/litro...capirai...) full synt.

http://www.bardahl.it/lubrificanti_additivi/olio_motore/auto/lubrificante_motore_auto/trasmissioni_differenziali/gear_oil_4005_synt.html#1

io l'ho comprato qua,se gli dai un colpo di telefono ti saprà dire (sono persone serie)

http://stores.ebay.it/autoricambi-ricambisud/Lubrificanti-/_i.html?_fsub=1693759017&_sid=986480007&_trksid=p4634.c0.m322

è un prodotto di nicchia che molti autoricami non comprano perchè il cliente medio (meccanico) non spende 3 volte tanto rispetto ad un buon prodotto standard.

Additivo nell'olio motore e nel cardano:

Io l'ho comprato da Scottiautomotive,hanno confezioni da 250cc e da 1 litro,come mi hanno riferito la confezione da 500ml costa esattamente il doppio della 250 per cui non la tengono,io compro 2 confezioni da 250 alla volta.Il Bardahl contiene già il Fullerene C-60 ed invece del 5% della capienza della coppa olio (250cc) ne aggiungo 200 e 150 ai cambi olio.Non ti meravigliare se al primo cambio troverai un'olio molto scuro,ti funzionerà anche da mantenitore di pulizia per il motore.Nel cardano ne ho inserito 15cc.Alla fine non sappiamo esattamente che quantità di prodotto sia strettamente necessario aggiungere (con il Bardahl)ma sta di fatto che quella eventualmente in eccesso...non viene sfruttata,rimane in sospensione e la scaricheremo ai cambi olio...senza che il motore se ne accorga.

Per il grasso ai leveraggi:

Anche qua uso quello ZX-1 il supergrase 26 euro per 400gr,basta per la manutenzione di 10 anni e ad acqua,fango,polvere...non ci pensi più...o meno.

Se ti servono altre info..sono qua,se ti servono,se le reputi utili.

Un abbraccio

Giotek
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

  • Visitatore
ecco la ricetta
« Risposta #28 il: 26/05/2011, 13:44:24 »
..........comprare 6 kg di Bardahl XTC C60 10w50 per cambio olio motore e 1 kg di GEAR OIL 4005 75w90 per il cardano. Prendere un 500 cc di ZX1 e relativo grasso. Tanto per dire l'olio motore lo pago qui in zona 14,892 al litro gli altri prezzi non li so. Pensa che ho un catalogo cartaceo della BARDAHL da ieri sera e mi pare veramente valido c'è anche un grasso denominato MPG.....
Grazie Gio da Gio

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
Re: ecco la ricetta
« Risposta #29 il: 26/05/2011, 15:38:55 »
Citazione da: "Giovi"
..........comprare 6 kg di Bardahl XTC C60 10w50 per cambio olio motore e 1 kg di GEAR OIL 4005 75w90 per il cardano. Prendere un 500 cc di ZX1 e relativo grasso. Tanto per dire l'olio motore lo pago qui in zona 14,892 al litro gli altri prezzi non li so. Pensa che ho un catalogo cartaceo della BARDAHL da ieri sera e mi pare veramente valido c'è anche un grasso denominato MPG.....
Grazie Gio da Gio


All'esame scritto...ti boccio :D:D:D:D:D
[size=18]GEAR OIL 4005 SYNT [/size],manca il Synt che differenzia il 4500 normale (LS) dal 100% sintetico.Telefonicamente insisti nella specifica Synt perchè pochi lo hanno e magari non lo conoscono nemmeno.

Qua a Firenze l'olio motore costa 16 euro,su Ebay costa meno,se ho poco tempo a disposizione o voglio fare il lavoro il giorno stesso lo compro qua a Firenze (Anelli e Tondini).

L'M.P.G. è un'onesto grasso al litio,che su Ebay costa 10 euro ma non ha nulla a che vedere col Supergrase ZX-1 che contiene anche fullerene.(26 euro 400gr).Non ti far ingannare dalla dicitura Polaris-Plus accoppiata alle caratteristiche dell'M.P.G. questa fa riferimento al fatto che dentro a quel grasso ci sono molecole che per attrazione polare si fissano stabilmente sul metallo ma questo non ha niente a che vedere col Fullerene [che in verità possiede anche lui queste caratteristiche ma solo  verso 5/6 elementii precisi e lavora praticamente in sospensione nell'olio MA rimane incollato alle pareti dei metalli perchè anche il lubrificante che lo ospita (Bardahl)sfrutta la tecnologia Polaris Plus e quindi "appiccica" il fullerene sulle superfici di tutto il motore e... sono tante,ma tante,  un decimo di grammo di C-60 equivale al peso di 8,5X10 alla ventitreesima molecole di C-60,(come fanno gli ingranaggi a non scivolare con tutte queste biglie a giro?? :D:D:D:D ])se dentro all'M.P.G. ci fosse del C-60 lo scriverebbero a caratteri cubitali.

Un riabbraccio

Giotek
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

  • Visitatore
(Nessun oggetto)
« Risposta #30 il: 26/05/2011, 18:01:42 »
proff non può bocciarmi perchè il catalogo carteceo non riporta la dicitura synt e neanche la confezione del catalogo on line. Che mi dice in meritO???????????????....ahahahahahahaha....speriamo di non aver toppato...

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
(Nessun oggetto)
« Risposta #31 il: 26/05/2011, 18:17:22 »
Citazione da: "Giovi"
proff non può bocciarmi perchè il catalogo carteceo non riporta la dicitura synt e neanche la confezione del catalogo on line. Che mi dice in meritO???????????????....ahahahahahahaha....speriamo di non aver toppato...


Non ti boccio perchè sei un'alunno attento e volenteroso...e perchè mi stai molto simpatico. :D:D:D:D:D:D

Quale lubrificante hai inquadrato te lo dirà il prezzo,se costa intorno ai 30 euro è quello buono,meno di 20 è quello normale.

Come vedi sono qua al computer con continuità,non vorrei che fosse così perchè questo accade per un fastidio all'orecchio dx ed era molto meglio se ero a lavorare.Mi confortano anche i dialoghi con persone intelligenti/scherzose/simpatiche come te con le quali posso disquisire senza problemi.

Un salutone

Giotek
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

  • Visitatore
eccoci ancora qua come dice Vasco
« Risposta #32 il: 27/05/2011, 11:11:26 »
:D Gio grazie delle parole che penso siano reciproche e mi spiace per l'accasamento forzato. Ora: sono andato sul sito dove hai acquistato il 4005 synt ma manco quello riporta su lattina il termine Synt e il prezzo è di venti Eurozzi quindi non capisco....aiutami nel distinguo8)

Offline LazyBear

  • Associato
  • *
  • Post: 6.317
  • Age: 60
  • Località: Bologna
  • Sesso: Maschio
  • ... ma vide nu poco che s'adda fa' pe' campa'...
(Nessun oggetto)
« Risposta #33 il: 27/05/2011, 14:29:07 »
Da spettatore interessato mi intrometto un attimo.
@Giovi: anche sul sito Bardahl il 4005 Synt non riporta sintetico sull'etichetta, e l'immagine e' la stessa del venditore Ebay; mi sembra di capire che i 30 € a cui si riferisce Giotek siano comprensivi della spedizione, mi sa quindi che e' proprio quello.
@Giotek. mi dispiace per la tua sosta forzata, ti auguro che si risolva tutto per il meglio.
Per quanto riguarda invece il 10W50 avrei trovato anche questo rivenditore, che pratica prezzo di spedizione fisso (8 €) e mi sembra conveniente per acquisti di 4 - 5 litri alla volta:

http://www.motoricambiweb.com/index.php?main_page=product_info&cPath=35_50&products_id=105

Ciao!
Michele

AS 07 Red Sky
AS 14 Magnetic Bronze
AS 17 Tech Graphite

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
(Nessun oggetto)
« Risposta #34 il: 27/05/2011, 15:08:30 »
Citazione da: "lazybear"
Da spettatore interessato mi intrometto un attimo.
@Giovi: anche sul sito Bardahl il 4005 Synt non riporta sintetico sull'etichetta, e l'immagine e' la stessa del venditore Ebay; mi sembra di capire che i 30 € a cui si riferisce Giotek siano comprensivi della spedizione, mi sa quindi che e' proprio quello.
@Giotek. mi dispiace per la tua sosta forzata, ti auguro che si risolva tutto per il meglio.
Per quanto riguarda invece il 10W50 avrei trovato anche questo rivenditore, che pratica prezzo di spedizione fisso (8 €) e mi sembra conveniente per acquisti di 4 - 5 litri alla volta:

http://www.motoricambiweb.com/index.php?main_page=product_info&cPath=35_50&products_id=105

Ciao!


Chiarimenti:

4500 LS è un 75W140 e non ci interessa commentarlo.

T&D reca sulla confezione la dicitura Syntetic" TRASMISSION E DIFFERENTIAL OIL" è un 75W90 MA semisintetico

4500 SYNT (giurerei che sulla comfezione che ho in garage la scritta SINT in rosso c'è) NON riporta la dicitura SYNTETIC ma LO E' al 100% (come da scheda tenica sul sito) ed appare scritto anche non "Trasmission e differential oil " ma "Trasmission e differential RACING oil".Credo di averlo trovato qua vicino a Firenze a 29 euro + s.s,ora alle 4 gli telefono e sento se lo hanno disponibile,se lo hanno vi informo.

Il 10W50 a quella cifra...è da prenderne minimo 10 confezioni,non lasciarti scappare l'affare.

L'orecchio va leggermente meglio,ci vuole pazienza,il cammino sarà lungo,non mi abbatto.

Un abbraccio forte

Giotek
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

Offline LazyBear

  • Associato
  • *
  • Post: 6.317
  • Age: 60
  • Località: Bologna
  • Sesso: Maschio
  • ... ma vide nu poco che s'adda fa' pe' campa'...
(Nessun oggetto)
« Risposta #35 il: 27/05/2011, 15:54:19 »
Lieto che tu stia migliorando, per quanto lentamente... pazienza e ancora pazienza. Forza!

Bene per il resto, mi confermi quello che mi sembrava di capire. Aspetto comunque il tuo benestare, non ho premura visto che il tagliando dei 30.000 e' imminente, e mi tocca comunque che loro gli mettano dentro la loro roba...

Stammi bene!
Michele

AS 07 Red Sky
AS 14 Magnetic Bronze
AS 17 Tech Graphite

  • Visitatore
Rieccomi
« Risposta #36 il: 31/05/2011, 13:46:14 »
Gio mi è arrivato lo ZX1 e il grasso.
Per l'olio ho deciso il 10w50 bardahl e poi ti dirò.
Devo smontare la ruota dietro per il cambio gomma. Rammentando che la mia è 2008 quando smonto la ruota è facile lubrificare quel che serve nella zona cuscinetto cardano? Spiega:) profff

Offline giotek

  • Non associato
  • *
  • Post: 397
  • Age: 66
  • Località: Firenze
  • Sesso: Maschio
Re: Rieccomi
« Risposta #37 il: 31/05/2011, 17:48:47 »
Citazione da: "Giovi"
Gio mi è arrivato lo ZX1 e il grasso.
Per l'olio ho deciso il 10w50 bardahl e poi ti dirò.
Devo smontare la ruota dietro per il cambio gomma. Rammentando che la mia è 2008 quando smonto la ruota è facile lubrificare quel che serve nella zona cuscinetto cardano? Spiega:) profff


La cosa è semplice,ne è stato parlato anche ultimamente qua e l'amico Lazybear ti ha dato le dritte giuste...quando hai la ruota in mano..è semplice vedere dove ingrassare servendoti del buon vecchio dito.Per non sprecare il grasso e per dosarlo a piacere compra in farmacia una siringa da 30-50cc e inserisci alla sua uscita un tubicino trasparente di quelli spurgo-freno,con una palettina/cucchiano etc.riempi la siringa di grasso  ed il gioco è fatto.

http://www.fjr1300.it/community/index.php/topic,6697&highlight=smontaggio+ruota+posteriore

Visto che hai la ruota smontata ed hai a "tiro" la possibilità di lubrificare i perni ed i cuscinetti dei leveraggi...io lo farei (con il supergrase)almeno non ci pensi più per almeno un paio di annii.

Giotek
Presentati con una soluzione valida altrimenti sei parte del problema

Offline Boaleo

  • Non associato
  • *
  • Post: 133
  • Age: 52
  • Località: S.M.Maddalena
  • Sesso: Maschio
ZX-1 nell'olio Yamalube
« Risposta #38 il: 23/09/2016, 15:13:04 »
Dopo essermi indottrinato da Giotek nei post relativi agli addittivi per olio motore, mi viene inevitabilmente da pensare ad una cosa; la moto e' nuova, al tagliando dei 1000 Km mi hanno messo, come prescritta dalla casa lo Yamalube semisintetico 10w-40.
Ora, sono a quota 8500 km e pensando al cambio oli, che andro' a fare, ovviamente in concessionario per via della garanzia, mi chiedo se ha senso richiedere lo Yamalube 100% sintetico da quasi 30 € al litro o mettere lo zx-1.
Lo Yamalube semisintetico , ha caratteristiche veramente scarse ( API SG ),  e anche se il nostro motore non frulla a regimi alti, lo voglio protetto al massimo, oltre al fatto che mi piacerebbe sentir migliorare la manovrabilita' del cambio.
Non voglio addentrarmi in discussioni con l'officina Yamaha, proponendo di dare io a loro l'olio che ritengo migliore, ma mi piacerebbe avere pareri, anche da chi usa lo Yamalube sintetico.
FJR M.Y.2016 Tech Graphite

Offline gianter

  • Non associato
  • *
  • Post: 82
  • Age: 57
  • Località: Messina/Siracusa
  • Sesso: Maschio
Re:Additivi olio motore
« Risposta #39 il: 23/09/2016, 16:08:36 »
Purtroppo tranne pochi, sporadici, casi le officine Yamaha ti vorranno sempre propinare lo Yamalube, questo perchè, secondo ciò che mi è stato riferito, i concessionari per primi sono obbligati dalla casa, in base al venduto, ad acquistarlo e proporlo con enorme convenienza di tutti .... loro.

Ecco dunque che ogni tentativo di suggerire un olio diverso, con specifiche superiori (l'argomento avverso più gettonato è che la Yamaha mette nei suoi oli additivi speciali ??? :D :)) ) è destinato, nel migliore dei modi, a produrre qualche "scambio di vedute" ...
« Ultima modifica: 23/09/2016, 16:11:02 da gianter »
Gianluca
FJR A 2016 Tech graphite
The quieter you become, the more you can hear

Offline TBone

  • Associato
  • *
  • Post: 102
  • Località: Quattro Castella
  • Sesso: Maschio
Re:Additivi olio motore
« Risposta #40 il: 23/09/2016, 20:17:15 »
Buonasera, io nella moto metto Sintoflon dopo consiglio di un amico che pare aver resuscitato la moto dopo l'utilizzo.
Io non mi sono accorto di grandi differenze.
La moto non va peggio e questo è già qualcosa!
Per quanto riguarda l'utilizzo potresti inserire l'additivo senza dir niente in officina.
Il trattamento che faccio io è aggiungere all'olio 100ml di Sintoflon ET 1500km prima del tagliando e di inserire 100ml di Sintoflon Protector a tagliando effettuato dopo che l'olio nuovo ha girato per circa 500km.
Consigliano l'utilizzo degli additivi certamente a rodaggio fatto
Valentino XJR1300

Offline Mapo

  • Non associato
  • *
  • Post: 918
  • Age: 55
  • Sesso: Maschio
Re:Additivi olio motore
« Risposta #41 il: 23/09/2016, 22:03:15 »
Io lo Yamalube sintetico l'ho usato fino ai 40000 km alla scadenza della garanzia, non ho sentito grandi differenze in pratica se non quelle relative al maggior costo del tagliando... ::) :(
Marco e Marina

Offline Fabry111

  • Non associato
  • *
  • Post: 390
  • Age: 46
  • Località: Tradate (VA)
  • Sesso: Maschio
  • ex FJR2004A - Ora FJR2016A
Re:Additivi olio motore
« Risposta #42 il: 24/09/2016, 12:34:11 »
A mio parere la questione "oli" ha dato alla testa a molti.

Lo Yamalube semisintetico nella gradazione 10W40  è in grado di garantire la piena efficienza del motore e questo è un dato indiscutibile. Chi dice il contrario dice il falso.

Tutt'altro discorso è cercare un olio con un rapporto qualità/prezzo migliore, e qui ci si addentra in un mondo dove ogni singola esperienza o dato tecnico di un olio può avere mille sfaccettature ed opinioni.




Offline Angespar

  • Non associato
  • *
  • Post: 199
  • Age: 49
  • Località: Ome (Bs)
  • Sesso: Maschio
  • Viaggiando si vive due volte...
Re:Additivi olio motore
« Risposta #43 il: 24/09/2016, 12:54:19 »
A mio parere la questione "oli" ha dato alla testa a molti.

Lo Yamalube semisintetico nella gradazione 10W40  è in grado di garantire la piena efficienza del motore e questo è un dato
indiscutibile. Chi dice il contrario dice il falso.

Tutt'altro discorso è cercare un olio con un rapporto qualità/prezzo migliore, e qui ci si addentra in un mondo dove ogni singola esperienza o dato tecnico di un olio può avere mille sfaccettature ed opinioni.

Sono d'accordo......usato dal suo esordio fino ad oggi.....
Poi per il rapporto qualità prezzo si può discutere.....
Angelo G. FJR1300A my13 Frosted Blade

Offline Fabry111

  • Non associato
  • *
  • Post: 390
  • Age: 46
  • Località: Tradate (VA)
  • Sesso: Maschio
  • ex FJR2004A - Ora FJR2016A
Re:Additivi olio motore
« Risposta #44 il: 24/09/2016, 13:15:41 »
l'argomento avverso più gettonato è che la Yamaha mette nei suoi oli additivi speciali ??? :D :)) ) è destinato, nel migliore dei modi, a produrre qualche "scambio di vedute" ...
Yamaha non produce oli ma sono invece almeno 3 le compagnie petrolifere che lo producono per lei.
Anch'io , anche se con ragionevole dubbio, non ho mai creduto agli additivi speciali,nel senso che non esistono additivi speciali ma esistono vari additivi,  ma credo che non è raro che una azienda segua indicazioni ""speciali"" di una casa per la scelta di essi.

La Shell, ad esempio, ha seguito le indicazioni della Renault per confezionare un olio che meglio si sposava con un motore da lei prodotto ,il quale richiedeva una fluidità a freddo davvero cospicua . (letto su un vecchio numero di Motosprint nella sezione Meccanica curata da Massimo Clarke)

Offline TBone

  • Associato
  • *
  • Post: 102
  • Località: Quattro Castella
  • Sesso: Maschio
Re:Additivi olio motore
« Risposta #45 il: 25/09/2016, 13:48:41 »
A mio parere la questione "oli" ha dato alla testa a molti.

Lo Yamalube semisintetico nella gradazione 10W40  è in grado di garantire la piena efficienza del motore e questo è un dato indiscutibile. Chi dice il contrario dice il falso

Io posso portare la mia esperienza di utilizzo di Yamalube 10/40 semisintetico.
Negativa.
Cambio più ruvido e surriscaldamento maggiore del motore, maggiore consumo d'olio in 10.000km.
Magari al motore andava bene anche così.
Valentino XJR1300