Punto di incontro dell'Associazione FJR1300 Club Italia
Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.
 


Autore Topic: Portapacchi sul bauletto  (Letto 437 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Franco

  • Associato
  • *
  • Post: 1.689
  • Sesso: Maschio
Portapacchi sul bauletto
« il: 08/01/2022, 09:14:09 »
Sulle mie moto ho quasi sempre avuto un portapacchi installato sopra al bauletto: mai sulle due FJR precedenti. La cosa mi è sempre risultata utile ma in realtà non mi è mai piaciuta sia per motivi estetici, sia per la paura di sovraccaricare la struttura alzandone di un bel po' il baricentro e cambiandone non di poco l'aerodinamica; diciamo che l'ho sempre considerato un male necessario. Detto ciò, forare quel bel bauletto davvero non mi piace, ma forse (dico forse) lo farò. Da qui la domanda: chi fra di voi ha un portapacchi sul bauletto? come vi trovate? avete qualche tipo da suggerire visto che YAMAHA non ne contempla l'applicazione? potreste magari pubblicarne qualche foto?
Grazie e ancora buon anno
Franco
Errare Humanum Ovest

Offline LazyBear

  • Presidente
  • *
  • Post: 7.158
  • Age: 63
  • Località: Bologna
  • Sesso: Maschio
  • ... ma vide nu poco che s'adda fa' pe' campa'...
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #1 il: 08/01/2022, 11:08:51 »
Ciao Franco. Ci andrei con cautela, ti rimando a questo topic.
Michele

AS 07 Red Sky
AS 14 Magnetic Bronze
AS 17 Tech Graphite Lava Red

Offline antonio62fjr

  • Non associato
  • *
  • Post: 362
  • Località: Roma
  • Sesso: Maschio
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #2 il: 08/01/2022, 14:55:05 »
Condivido il consiglio di andarci con cautela...
Staffe e bauletto posteriore hanno dato più di un problema a diversi possessori di Fjr, me compreso... ;)

Offline perry

  • Associato
  • *
  • Post: 1.550
  • Age: 60
  • Località: sotto il monte giovanni XXIII (BG)
  • Sesso: Maschio
  • sètt sacc'dè sòcc sècc iè car ac a cà
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #3 il: 08/01/2022, 18:22:55 »
Io all epoca su bauletto givi 21 giorni in due a NK super carichi e mai avuto problemi

Offline me ndo

  • Associato
  • *
  • Post: 1.025
  • Age: 68
  • Località: Bg in Amena località della Media Val Seriana
  • Sesso: Maschio
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #4 il: 09/01/2022, 01:46:15 »
... Da qui la domanda: chi fra di voi ha un portapacchi sul bauletto? Franco

presente! Givi Maxia 56 con portapacchi dedicato. Il bauletto lo monto solo quando c'è Anna a bordo e il portapacchi lo sfrutto per carichi leggeri ma ingombranti (imbottiture et similia) di pronto uso solo se in viaggio. Con quell'assetto grandi velocità normalmente non se ne fanno però in un paio di occasioni ho superato i 200km/h in autostrada senza disturbi strani nella guida (avverto di più il parabrezza alzato).Quindi nessuna remora nell'uso. Tassativo invece il montaggio del mangione-portapacchi in lega originale, o della GIVI o un qualche rinforzo alla struttura che regge il codino. Al telaio nessun segno di cedimenti in oltre 60k km, ho comunque dovuto intervenire a rinforzare la piastra in acciaio GIVI che si interfaccia con il  maniglione per delle crepe nei 2 punti di piega. se trovo le foto le posto
« Ultima modifica: 09/01/2022, 14:08:34 da me ndo »

Offline me ndo

  • Associato
  • *
  • Post: 1.025
  • Age: 68
  • Località: Bg in Amena località della Media Val Seriana
  • Sesso: Maschio
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #5 il: 09/01/2022, 01:52:45 »
nella piegatura superiore si notano le due crepe a dx e sx, saldato e rinforzato il punto critico

Offline Franco

  • Associato
  • *
  • Post: 1.689
  • Sesso: Maschio
Re:Portapacchi sul bauletto
« Risposta #6 il: 10/01/2022, 18:06:53 »
OK, grazie. In realtà la cosa mi è stata sconsigliata dal concessionario, per cui credo che lascerò stare per ora anche perchè, come detto sopra, il bauletto originale è carino e forarlo sarebbe un peccato. Anche io, sul GI.VI. che avevo sul Kappone ne avevo montato uno che teneva benissimo, ma su questo vale forse una maggiore concessione all'estetica. Fra un po' mi arriverà la moto e vedremo. Intanto speriamo che questa pandemia non ci inchiodi anche quest'anno: non se ne può più ed ho già pianificato il mio mese di giugno in quel di Arenys de Mar (vicino a Barcellona) con due belle giornate di tappa in Camargue e rimandare ancora mi straccerebbe le gonadi ormai in modo insopportabile. Faremo quel che potremo.
Errare Humanum Ovest